Alice, non è il Paese delle Meraviglie – Gli Eredi della Foglia #1

(1 recensione del cliente)

3.9914.90

Alistair St. Clare è il tipo d’uomo da cui ogni ragazza si dovrebbe tenere a distanza. Oscuro, ombroso e pericolosamente sexy.
In pratica, irresistibile.

In un mondo che diventa, di giorno in giorno, sempre più strano, in cui nessuno è realmente quello che appare, Alice dovrà decidere da che parte stare. Divisa tra un amore a cui sembra impossibile opporsi e la scoperta di se stessa, apprende di possedere la capacità di ristabilire le sorti di un intero popolo, grazie al suo sangue. E se quel popolo non ne meritasse neppure una goccia?

Spedizione gratuita:: per gli ordini a partire da 24.90
SKU: N/A Categoria:

Non c’è assolutamente nulla che non vada in lei, eccetto che…

Alice non sa nulla del suo passato, tutto ciò che ha è un presente come cameriera nel pub dell’uomo che le ha fatto da padre negli ultimi cinque anni, un presunto vampirismo, un’amica stramba dai discutibili gusti musicali, un lupo mannaro che è per lei una specie di fidanzato in prova, e poi… lui.

Alistair St. Clare è il tipo d’uomo da cui ogni ragazza si dovrebbe tenere a distanza. Oscuro, ombroso e pericolosamente sexy.
In pratica, irresistibile.

Adagiata in una quotidianità salda ma effimera, Alice non sa che tutto sta per cambiare. Fin quando il castello di carta che le è stato costruito attorno non inizia a crollare, la giovane non immagina che il suo passato sta per reclamarla, modellando di conseguenza il suo futuro.

In un mondo che diventa, di giorno in giorno, sempre più strano, in cui nessuno è realmente quello che appare, Alice dovrà decidere da che parte stare. Divisa tra un amore a cui sembra impossibile opporsi e la scoperta di se stessa, apprende di possedere la capacità di ristabilire le sorti di un intero popolo, grazie al suo sangue. E se quel popolo non ne meritasse neppure una goccia?

Formato

Cartaceo, E-book

Author Picture

Giuditta Ross

Giuditta Ross è, prima di qualsiasi altra cosa, una sognatrice, un’irriducibile latitante dalla realtà, una lettrice affamata e una divoratrice di emozioni.

Gattara mancata (in qualche modo ha beccato un vero e proprio principe… bluette), nasce nelle campagne a sud di Torino, tra la nebbia, il granturco, pane salame e barbera e l’abbraccio mai troppo lontano dei monti. Diplomata in restauro ligneo, sfrutta gli anni di studi artistici soprattutto per mettersi lo smalto alle unghie.

Giuditta ama i gatti, i romanzi gotici, la birra rossa, le chitarre elettriche, la pizza, i gatti, gli alberi, i fantasy, la birra scura, la musica folk, le fiabe, i preraffaelliti, i gatti, le libellule, il muschio, quei cosi che quando ci soffi svolazzano tutti i piumini, la pizza, le mummie, l’arte neolitica, gli scarabei, i gatti…

A tenerla con i piedi per terra ci sono un marito, una figlia e una coppia di gatti che fanno a turno per reclamarla nel presente, insieme al suo pericolosissimo lavoro di cartolibraia.

I suoi pensieri, preda di ispirazioni improvvise, vagano spesso tra le faccende quotidiane, i best-seller a cui trovare posto in vetrina, il profumo unico delle matite colorate e qualche scena del libro che piano sta prendendo forma, con risultati spesso improbabili.

Oltre alla serie fantasy Gli eredi della foglia, Giuditta ha pubblicato la serie romance contemporanea Under the kilt composta da: Sotto il kilt… niente e A qualcuno piace… in kilt, e in self il romanzo steampunk Minerve.

 

1 review for Alice, non è il Paese delle Meraviglie – Gli Eredi della Foglia #1

(1 customer review )
0%
0%
0%
0%
0%

Non ci sono ancora recensioni

Be the first to review “Alice, non è il Paese delle Meraviglie – Gli Eredi della Foglia #1”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *