Morte – I Cavalieri dell’Apocalisse #4

4.9916.90

Timeline dei Cavalieri dell’Apocalisse

 

È conosciuto con molti nomi: Thanatos. Cavaliere. L’ultimo angelo di Dio.
E infine, naturalmente, quello più familiare di tutti: Morte.

 

Ma [Morte] ha un cuore di metallo, e uno spirito inflessibile come il
bronzo: se cattura un uomo non lo lascia più andare,
e persino gli dèi immortali lo biasimano.

Esiodo, Teogonia

Spedizione gratuita:: per gli ordini a partire da 24.90
SKU: N/A Categoria:

È conosciuto con molti nomi: Thanatos. Cavaliere. L’ultimo angelo di Dio.
E infine, naturalmente, quello più familiare di tutti: Morte.

Il giorno in cui Morte giunge nella piccola città dove abita Lazarus Gaumond e uccide tutti gli abitanti in un colpo solo, l’ultima cosa che si aspetta è di vedere una sopravvissuta. Lazarus, però, possiede un suo dono particolare: non può essere uccisa. Né dagli umani, né dalla Natura e neppure da Morte in persona.

Lei possiede l’unica anima che Morte non riconosce. L’unica che non può liberare dal peso della carne. Così come non può ignorare il desiderio di fare sua la proprietaria di quell’anima. La vuole, disperatamente. E più a lungo lei cerca di arrestare la sua furia omicida, più lui non riesce a starle lontano.

Fino al giorno in cui Lazarus incrocia il cammino degli altri tre Cavalieri e si trova, suo malgrado, a dover stringere con loro un patto: sedurre Morte per salvare il mondo. Una missione difficilissima, resa ancora più complicata dal fiume di sangue che scorre tra loro. Ma l’attrazione che Thanatos prova nei suoi confronti è innegabile e, per quanto Lazarus provi a contrastarla, anche reciproca. Sembra infatti impossibile resistere al fascino di quell’essere antico quanto bellissimo e al suo tenebroso abbraccio.

La fine è vicina. L’umanità è destinata a perire e neppure i primi tre Cavalieri sembrano capaci di impedire a Morte di portare a termine la sua missione.

Solo Lazarus può riuscirci.

Formato

Cartaceo, E-book

Author Picture

Laura Thalassa

Trovata in una foresta quando era una ragazzina, Laura Thalassa è stata allevata dalle fate, rapita dai lupi mannari e consegnata ai vampiri come ricompensa per un debito centenario.

È stata riportata in vita due volte e, con un solo bacio, ha svegliato il suo vero amore dal sonno eterno. Ora vive felice e contenta con il suo principe non morto in un castello nel bosco... o qualcosa del genere.

Quando non scrive, Laura si abbuffa di guacamole, fa incetta di cioccolato in previsione dell’Apocalisse, o si rannicchia sul divano a leggere.

Reviews

Non ci sono ancora recensioni

Be the first to review “Morte – I Cavalieri dell’Apocalisse #4”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *