La Chiesa – Il Monastero #3

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

3.99


 Il mio tempo come Ancella è terminato. Mi rifiuto di essere ancora una pedina in questo sporco gioco.
Tuttavia, il Profeta trova sempre nuovi modi per annientarmi, usarmi e tenermi sotto il suo controllo.
Sarò mai abbastanza forte da liberarmi dalle sue grinfie?
Acquista e-book a 3,99€ su

Categoria:

Description

Intrappolata.
Picchiata.
Spezzata.
Per salvare me, Adam si è sacrificato pagando un prezzo altissimo. In un primo momento, dubito di riuscire a trovare la forza di andare avanti. Ma, a ogni secondo che passa, l’odio che provo per il Profeta cresce, facendomi fremere di rabbia. Il mio tempo come Ancella è terminato. Mi rifiuto di essere ancora una pedina in questo sporco gioco. Tuttavia, il Profeta trova sempre nuovi modi per annientarmi, usarmi e tenermi sotto il suo controllo. Sarò mai abbastanza forte da liberarmi dalle sue grinfie?

Reviews

1 review for La Chiesa – Il Monastero #3

  1. Avatar
    Valutato 5 su 5

    Libri Magnetici

    Eccoci arrivati all’ultimo volume di questa storia che non è stata e non credo sarà mai come le altre lette fino ad ora, resterà impressa in me, come penso in chiunque l’abbia letta o la leggerà, non è stata mai banale dal mio punto di vista, e spinge a fondo a guardare in noi, a come siamo realmente e a come reagiamo di fronte alle cose. Ci eravamo lasciati nel volume precedente con un momento a dir poco difficile, sia per Adam che per Delilah, i nostri protagonisti ai quali ormai ci siamo affezionati, in mezzo a tutto l’inferno che li circonda. Li ritroviamo sempre forti nonostante quello che è successo, pronti a trovare un modo per far finire una volta per tutte quell’incubo e poter finalmente salvarsi. Le difficoltà però sono sempre presenti e insormontabili, Il Profeta è sempre a capo di tutto, con la sua cattiveria rischia anche di mandare all’aria ciò che lui ha costruito, i Protettori e le Filatrici sono al loro posto, Grace su tutte non risparmierà di mostrare la sua cattiveria. Una delle cose positive in tutto questo è il forte sentimento che è nato tra Adam e Delilah, una speranza che rischiara in qualche modo il buio cupo della situazione.

    Sento il suo marchio nel cuore, che mi brucia l’anima. Lasciarlo andare è la cosa più difficile della mia vita, ma devo farlo.

    Si alterneranno momenti di speranza ad altri di sconforto durante tutta la lettura, sarete lì incollati a voler assolutamente sapere se tutto finirà bene. Cosa accadrà? L’incubo terminerà o continuerà a mietere altre vittime?

    Sembra che ogni stampella che mi venga concessa, ceda nell’attimo stesso in cui mi ci appoggio.

    Mi fermo qui, non voglio raccontare altro, essendo il terzo e ultimo libro rischio molto in fatto di spoiler, ma lo consiglio fortemente. È stata una lettura a trecentosessanta gradi, una storia che ha tutto, non solo incentrata sull’amore, ma come accennavo precedentemente, anche sul guardare attentamente ciò che ci circonda e noi stessi, non credere a tutto quello che ci viene detto, dietro a delle parole dolci si nascondono sofferenze e cattiverie il più delle volte. Sono stata rapita dalla trama che ogni volta viene sviluppata alla perfezione, dallo stile di scrittura chiaro e fluido e dalle descrizioni mai banali e noiose. I personaggi hanno mostrato una volta di più un’evoluzione caratteriale importante e tutti hanno dato qualcosa allo svolgimento della storia. Mi sono emozionata tanto come ho scritto prima, ho provato paura, terrore, ribrezzo, ma soprattutto amore e speranza, sentimento che non dovremmo mai perdere.

    Anna M.

Add a review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *