Biografia

Author Picture

Elisabetta R. Brizzi

Elisabetta R. Brizzi è nata in un giorno di primavera, una stagione dalla quale si sente rappresentata. La scrittura fa parte di lei da sempre, fin da quando era una bambina. Durante l'infanzia e la prima fase dell'adolescenza ha riempito le pagine dei suoi quaderni di straordinarie avventure e poi, crescendo, ha elaborato i primi veri racconti.
Le piace narrare storie vere, intense, in grado di scuotere nel profondo il cuore del lettore. La sua è una scrittura visiva, è come se riportasse sullo schermo di un PC, il film che le scorre davanti agli occhi quando è in fase creativa. In ogni scena, in ogni singola parola scelta, cerca di racchiudere un universo di sensazioni. Suoni, profumi, rumori e tra di essi predomina quello del mare e di una pioggia scrosciante.
Nella sua terza opera, Quando ero una farfalla, scritta per la Hope Edizioni, Elisabetta racconta una vicenda in cui si intersecano due differenti forme d’amore: quella tra fratelli e quella tra un uomo e una donna. È un romanzo dalla grande carica emotiva, nel quale si rispecchia la sua concezione delle relazioni sentimentali. Per lei l’amore vero è un amore assoluto, un veleno di cui non si può fare a meno.
Nella vita quotidiana, l’autrice è una Social Media Manager e Copywriter, un lavoro che la porta ad avere a che fare con la scrittura di continuo, sebbene in un’ottica diversa da quella meramente creativa. Nel tempo libero, invece, quando non è occupata a progettare nuove storie, si dedica con entusiasmo all’attività sportiva.

Nessun romanzo attualmente pubblicato.